Il Festival della Versiliana omaggia l’Odissea

Teatro

Il Festival della Versiliana omaggia l’Odissea

l43-odissea-140507144240_medium

E’ possibile assistere a una rivisitazione dell’Odissea? Sì, al Festival della Versiliana, a Pietrasanta. Per questa sua trentacinquesima edizione, infatti, il festival del lucchese celebrerà l’avventuroso viaggio di Ulisse nel suo ritorno a casa in una serie di spettacoli. Questa la grande novità del cartellone della prosa della Versiliana 2014, il progetto Odissea – un racconto mediterraneo firmato da Sergio Maifredi.

Per la prima volta verrà usata un’eccezionale location, la rotonda del Pontile di Marina di Pietrasanta, che offre agli spettatori anche la scenografia naturale del mare della Versilia, adeguatissimo all’opera proposta in scena.

versiliana-

Partita il 15 luglio, il progetto si sviluppa in sei spettacoli a se stanti che focalizzano la loro attenzione attorno a un episodio particolare dell’eroe e che sono stati affidati a interpreti famosi. Di seguito l’elenco degli appuntamenti:

Odisseo e la gara dell’arco, Moni Ovadia il 15 luglio;

La discesa agli inferi con Davide Enia il 22 luglio;

Odisseo e i Feaci con Giuseppe Cederna il 29 luglio;

La maga Circe con Paolo Rossi il 5 agosto;

La ninfa Calipso con Amanda Sandrelli il 12 agosto;

Odisseo e Penelope con Tullio Solenghi il 19 agosto.

Ulteriori informazioni sul sito del Festival e acquisto dei biglietti nei normali circuiti ticketone.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche