Il giardino del gusto

Cucina

Il giardino del gusto

“Mangiate mangiate, non sapete chi vi mangerà”

La canzone ‘A cimma di Fabrizio de Andrè, dedicata non al piatto culinario tipicamente genovese quanto agli chef, è perfetta per introdurre un ristorante come “Il giardino del gusto”. La cura per la location, l’eleganza della semplicità e la delicatezza con cui vengono proposti in modo originale i piatti più curiosi, rendono il ristorante “Il giardino del gusto”, uno dei più apprezzati di Ventimiglia.

Situato in piazza XX Settembre 6c, in zona centrale, il proprietario Emanuele, detto “Lele” dai clienti più affezionati, accoglie sempre tutti con quel sorriso tipicamente contagioso di chi fa un mestiere che gli piace: asseconda le varianti dei clienti, si presta a vedere che tutto vada bene e soprattutto, dedica una cura amorevole ad ogni singolo piatto che propone. La sua portata forte, le “Crudité di mare”, viene presentato con l’audacia tenera di una timidezza quasi ottocentesca, con particolari tagliati fini e salse stravaganti, che vanno a completare nel palato una visione già abbastanza idilliaca. Inoltre, le portate abbondanti, non mancano di regalare uno spazio per il dolce, irrinunciabile rito del dopocena.

Location ideale per una cena di lavoro, un momento da passare con la famiglia ma anche per una degustazione tra amici. Perfetto per una cena romantica e per chi vuole trascorrere una serata semplice e raffinata.

Per prenotazioni: 0184/1892988
Il sito: www.ilgiardinodelgusto.com
Pagina facebook: Il giardino del gusto

Erika Mennella

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...