Il giorno del Pi greco COMMENTA  

Il giorno del Pi greco COMMENTA  

Come tutti sanno il pi greco (π) in matematica indica un numero irrazionale solitamente arrotondato a 3,14. Per questo il “suo” giorno viene celebrato in questa data, che nei paesi anglosassoni viene scritta 3/14; i più pignoli poi aspettano le ore 15 per festeggiare, per adeguarsi all’approssimazione 3,1415.

L’idea di dedicare una giornata a questo fondamentale elemento algebrico venne per la prima volta , nel 1988, al fisico americano Larry Shaw, che lavorava presso il celebre Exploratorium di San Francisco, uno dei primi musei dedicati alla scienza della storia.

In quel primo giorno del pi greco, il dottor Shaw radunò un po’ di personale e di visitatori del centro e organizzò una marcia intorno ai padiglioni.

Alla fine della quale offrì a tutti delle torte di mele decorate con le cifre che compongono il lunghissimo numero ( ha raggiunto le migliaia di decimali). Da allora la tradizione si è diffusa in tutto il mondo scientifico ed è diventata conosciuta a livello globale, persino google un paio di anni fa gli dedicò uno dei suoi doodle celebrativi.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*