Il golf riapre i battenti con la promettente stagione 2017
Il golf riapre i battenti con la promettente stagione 2017
Sport

Il golf riapre i battenti con la promettente stagione 2017

Inizio stagione 2017 per il golf
Il golf riapre i battenti con la promettente stagione 2017

Dopo una breve pausa, la stagione 2017 di golf riapre proponendo grandi eventi come il PGA Tour alle Bahamas e l’European Tour in Sudafrica ed Australia.

Ci eravamo lasciati un paio di settimane fa con la fine della stagione 2016 con la Race to Dubai, la gara finale e più importante della stagione, dove il britannico Matthew Fitzpatrick aveva guadagnato la vittoria su un circuito molto tecnico. Oggi infatti riapre ufficialmente la stagione 2017 del golf tour intorno al mondo: in questo fine settimana avremo tre grandi tornei che inizieranno da Giovedì 1 sino a Domenica 4 Dicembre, fra cui due circuiti di European Tour in Sudafrica ed Australia e soprattutto il grande torneo del Hero World Challenge alle Bahamas su circuito PGA. In quest’ultimo torneo infatti si sfideranno i migliori 18 giocatori di golf da tutto il mondo i quali punteranno al grosso montepremi di 3 milioni e 500 mila dollari.

Fra i grandi nomi troviamo quello del campione Henrik Stenson (Svezia), Bubba Watson (USA), Dustin Johnson (USA) ed il chiacchieratissimo campione Tiger Woods (USA) che farà il suo ritorno dopo lunghi anni di assenza.

Da non sottovalutare nessuno in questo torneo ristretto solo ai campioni e che sicuramente merita l’attenzione dei grandi appassionati di golf. Anche l’European Tour schiera due circuiti in due località assolutamente paradisiache: in Australia nella meravigliosa terra del Queensland e in un Sudafrica a Melalane, Leopard Creek. Nel primo caso la prima giornata è stata sospesa per il maltempo e dunque i giocatori dovranno svegliarsi molto presto venerdì mattina (5.30 ci sarà il meeting) per recuperare la prima giornata: qualcuno, come il golfista Ian Poulter, non ha esultato per questa decisione ed ha espresso il suo disappunto su Twitter. In Sudafrica invece il campo di Leopard Creek è estramemente panoramico, affacciandosi su una riserva naturale molto estesa (la più grande in Sudafrica) abitata da elefanti, giraffe, leoni, coccodrilli e la maggiorparte della fauna caratteristica del continente africano.

Molti giocatori hanno infatti approffittato dell’occasione e dopo aver completato le 18 buche hanno intrapreso una esperienza safari.

Gli unici Italiani in campo oggi sono entrambi in Queensland sulla Gold Coast e sicuramente non stanno dando il massimo: infatti Nino Bertasio si trova in 80° posizione con due sopra il par ed il nostro campione Italiano Francesco Molinari regge la 109° posizione a tre sopra il par. Tuttavia i nostri Italiani possono recuperare molto facilmente essendo solo alla fine della prima giornata di giovedì e conoscendo il potenziale che entrambi possiedono.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

totti
Calcio

Quanti derby ha vinto Totti

22 novembre 2017 di Notizie

Francesco Totti è stato senza dubbio uno delle bandiere più importanti della Roma e del calcio italiano. Scopri quanti derby ha vinto contro la Lazio.