Il Gone: un inno agli anni '90 - Notizie.it

Il Gone: un inno agli anni ’90

Roma

Il Gone: un inno agli anni ’90

Il Gone non è solo un locale: è un luogo d’altri tempi, che ha una sua particolare unicità, in un angolo di Roma dove invece molto spesso i locali sembrano tutti fatti con lo stampino.

Al Gone ci si può innamorare senza tentennamenti: si fa un balzo temporale di 20 anni e ci si ritrova magicamente negli anni ’90. Non è solo per l’arredamento ricercato, non è solo per la scelta musicale, non è solo per quella meravigliosa terrazza ristrutturata da poco, non è solo per il look grunge dei quattro ragazzi che lo curano. È tutto un insieme di fattori che riescono a creare quell’atmosfera “INDIE”, così difficile da trovare in quel di Roma Nord.

Ne parliamo con i quattro splendidi curatori: Andrea Spurio, Valentina Spurio, Giorgio Fiorilli e Melissa Leone.
Giorgio ricorda un front-man di Seattle, con la sua faccia pulita e una bellezza naturale, i suoi spettinati capelli biondi, gli occhi chiari e uno stile vagamente grunge: “Abbiamo puntato molto sulla ricercatezza: a partire dalle scelte musicali, che vanno dall’elettronica all’indie rock, passando per l’arredamento.

Al Gone puoi respirare un’aria diversa, rispetto al circondario, come la “BRACHATA” di domenica a pranzo”.
Valentina invece ha una bellezza statuaria ed è l’anima apollinea del Gone: tutta calma e razionalità – “il Gone è un impegno a tempo pieno, gli abbiamo dedicato davvero molto. Non c’è molto spazio per altro, ma i risultati si possono assaporare da ogni singolo punto di vista: dal cocktail fatto con tutti i crismi, alle differenze che puoi riscontrare passando da una sala all’altra” – e ha davvero ragione: parliamo almeno di cinque ambienti distinti, senza contare le due terrazze.
Melissa è la felicità fatta persona: sempre sorridente e disponibile, bella come il sole, sicuramente la più fashion dei quattro“Lo stile è tutto. Gli altri locali qui intorno non danno tutta questa attenzione al particolare. La terrazza al piano di sopra, che abbiamo ristrutturato da poco, ne è solo un piccolo esempio”.
Finiamo con Andrea, l’anima INDIE del gruppo, che ha scelto di dare un connotato chiaro al Gone: “L’indie rock è un genere quasi impossibile da trovare a Roma Nord e noi abbiamo scelto di dare questa ulteriore caratterizzazione al Gone.

Sappiamo quanto sia rischioso, perché gli abitanti di questa zona di Roma cercano tutt’altro genere musicale, ma noi puntiamo a conquistare la sensibilità di tutta Roma”.
Una scelta rischiosa, non priva di ostacoli, ma alla lunga vincente. Il Gone è in via Flaminia 451, a Roma Nord, in un una dimensione parallela dove gli anni ’90 riprendono forma.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche