Il governatore della Sicilia Lombardo promette di andare a zappare la terra

Catania

Il governatore della Sicilia Lombardo promette di andare a zappare la terra

Il governatore della Sicilia Raffaele Lombardo, imputato per concorso esterno alla mafia da parte della procura di Catania, non fa marcia indietro e ribadisce che non si candiderà alle prossime elezioni regionali previste per ottobre. Lombardo ne ha parlato durante un’intervista a «24 Mattino» su Radio 24. Il governatore precisa che, non farà mancare il suo sostegno alla “causa politica nella quale crede”. Sul suo futuro sembra avere idee chiare. Si dedicherà all’agricoltura (un sogno comune a Renzo Bossi), Lombardo possiede un agrumeto e si dedicherà ad esso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*