” Il Lanciatore di Stelle “

Ambiente

” Il Lanciatore di Stelle “

Potreste aver già sentito questa storia, ma è bene ricordarla di tanto in tanto.

2304926482_6911509d73_b-e1402454006737

C’era una volta un uomo anziano che era solito andare al mare per scrivere. Aveva l’abitudine di camminare sulla spiaggia ogni mattina, prima di cominciare il suo lavoro. Una mattina presto, stava camminando lungo la riva dopo che una grande tempesta era passata e ha trovato la vasta spiaggia disseminata di stelle marine in entrambe le direzioni.

In lontananza, il vecchio notò un ragazzino avvicinarsi. Mentre il ragazzo si avvicinava, feceva una pausa ogni tanto e mentre si avvicinava, l’uomo poteva vederlo chinarsi a raccogliere un oggetto e gettarlo in mare. Il ragazzo si avvicinò ancora e l’uomo gridò: “Buongiorno! Posso chiederle che cosa è che stai facendo?”

Il giovane ragazzo si fermò, alzò lo sguardo e rispose “Lancio le stelle marine nell’oceano. La marea le ha portate sulla spiaggia e non possono tornare al mare da sole “, il giovane rispose.

“Quando il sole diventerà alto, moriranno, a meno che io non le butto di nuovo in acqua.”

Il vecchio rispose: “Ma ci devono essere decine di migliaia di stelle marine su questa spiaggia. Temo che non sarai davvero in grado di fare una gran differenza. ”

Il ragazzo si chinò, raccolse un’altra stella marina e la lanciò, per quanto lontano poteva nell’oceano. Poi si voltò, sorrise e disse: “Ma ha fatto la differenza per quella!”

[ Tratto da Il lanciatore di stelle di Loren Eiseley (1907-1977) ]

E’ facile essere sopraffatti quando vediamo i problemi del mondo, ma ognuno di noi può fare la differenza aiutando una persona alla volta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche