Il latte materno

Infanzia

Il latte materno

Se il latte materno non c’è o scarseggia è importante sostituirlo con latti che risultano il più possibile nutrizionalmente adeguati ed economici. Le normative che definiscono le nuove formulazioni e che sono entrate in vigore dai primi mesi del 2008, hanno prestato particolare attenzione alle quantità proteiche e caloriche in particolare dei latti di proseguimento, questo perché si è notato che è proprio a partire dal divezzamento che il lattante potrebbe essere sottoposto a diete iperproteiche e/o ipercaloriche che. Come nell’adulto non giovano alla corretta crescita e allo sviluppo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Fedi nuziali
Matrimonio

Simbologia celtica nelle fedi

19 settembre 2017 di Notizie

Un sunto storico di uno dei popoli più antichi e affascinanti d’europa, con un approfondimento della simbologia di eredità celtica nelle fedi nuziali.