Il maltempo paralizza Milano, allagamenti e strade bloccate

Milano

Il maltempo paralizza Milano, allagamenti e strade bloccate

Ormai non fa più notizia che il maltempo causi disagi a Milano: la grandine ha provocato danni alle auto in sosta ed agli alberi; le forti piogge hanno invece causato allagamenti a strade, sottopassaggi e fermate del metrò. Alla stazione di Bisceglie, sulla linea rossa, è stata fermata per circa un quarto d’ora la circolazione dei treni a causa di alcune preoccupanti infiltrazioni d’acqua. Lavoro straordinario per i pompieri anche a causa di allagamenti di appartamenti al piano terra, con tanto di interruzioni di corrente e ascensori bloccati.

Tuttavia, sono il Lambro e il Seveso a preoccupare maggiormente, però non sono loro la causa degli allagamenti. Sono i tombini e le bocche di lupo ostruite da detriti, unitamente a strade costruite senza la pendenza necessaria a far defluire le acque, ad aver provocato l’inondazione in città. Le zone maggiormente colpite sono state la Est e la Sud, dove è dovuto intervenire il servizio d’emergenza Amsa per segnalazioni di strade allagate.

La pioggia continuerà a scendere per tutta la giornata di oggi, ma già da domani, lunedì 07 maggio, il sole dovrebbe tornare a splendere sul capoluogo lombardo, con temperature che raggiungeranno anche i 25°C.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche