Il man black attraverso le sue stesse parole COMMENTA  

Il man black attraverso le sue stesse parole COMMENTA  

 

 

Johnny Cash (1932-2003) è stato uno dei più popolari ed influenti personaggi della musica americana. Titolare di successi come Folsom Prison Blues, Ring of Fire,, I walk The Line, a partire dalla metà degli anni Novanta ha vissuto una seconda giovinezza interpretando brani di band come Depeche Mode e Nine Inch.

Ecco che esce il libro ” Johnny Cash -l’autobiografia”. Gli alti e i bassi di una carriera inimitabile, i trionfi, le difficoltà, i concerti e la solitudine.

In questa autobiografia c’è tutta la storia di un uomo che ha viaggiato fino all’inferno e ritorno. Il Man in Black racconta con le sue stesse parole la sua gioventù nell’Arkansas, lo status di superstar raggiunto a Nashville, capitale del country, la sua personale lotta contro le droghe, l’incontro con June, compagna e moglie di una vita.

Senza dimenticare i momenti passati con al lavoro con i compagni illustri quali Willie Nelson, Roy Orbison, Bob Dylan, Kris Kristofferson.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*