Il martedì grasso nel mondo

Cultura

Il martedì grasso nel mondo


Oggi è il Martedì grasso.
Nasce come festa cattolica: rappresenta infatti la fine della settimana grassa che il periodo di carnevale impone. Fra l’altro precede il mercoledì delle ceneri che segna l’inizio della Quaresima. Tradizione vuole, che per il martedì grasso, venissero consumati tutti i cibi più ghiotti rimasti in casa, che durante la quaresima non potevano essere mangiati: carne, pesce, uova e latticini.

Negli Stati Uniti, il Martedì grasso è un giorno molto sentito e conosciuta per i grandi festeggiamenti nella città di New Orleans. Negli States in generale si celebra anche il Pancake Day, dove a farne da padrone è appunto il dolce, per antonomasia, americano.


Qui in Italia è l’ultimo giorno per festeggiare il Carnevale, indossando una maschera e mangiando le frittelle, altresì chiamate cenci o ficattole a seconda di dove viviamo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...