Il massaggio ayurvedico che cos'è

Il massaggio ayurvedico che cos’è

Guide

Il massaggio ayurvedico che cos’è

massaggio ayurvedico
massaggio ayurvedico

Il massaggio ayurvedico che cos’è? alla scoperta della più antica medicina indiana per l’equilibrio del corpo e della mente.

Nato in India quasi 3000 anni fa, il massaggio ayurvedico è prima di tutto un’antica forma di medicina. Lo scopo di questa medicina ayurvedica è quello di far ritrovare una stabilità tra corpo e mente. La stessa parola Ayurveda, in sanscrito, significa vita (ayu) e scienza (veda).

Intesa come scienza della longevità, dunque, il suo scopo è quello di creare un equilibrio spirituale tra mentre e corpo, per raggiungere a una vita longeva. Essendo la vita una continua interazione tra mente e corpo, questo rapporto influisce fortemente sugli aspetti della vita di ogni giorno. Lo stato mentale se raggiunge forti livelli di ansia e stress riversa il suo malessere sul corpo, provocando tensione muscolare ed effetti collaterali anche sul sistema immunitario, portando a problemi intestinali e circolatori.

La medicina ayurvedica è anche un vero e proprio pensiero filosofico e scientifico, unito ad alcuni aspetti naturali.

Questa è definita come la più antica medicina indiana tradizionale.

Negli ultimi anni, il massaggio ayurvedico si è diffuso sempre di più, insieme ad altri massaggio orientali più conosciuti. Vediamo cos’è.

Il massaggio ayurvedico è un tipo di massaggio che, con movimenti dolci ma decisi, stimola la circolazione dei fluidi corporei per ritrovare un equilibrio tra mente e corpo. In questo modo, il nostro corpo dovrebbe mantenersi più giovane e in forma. Questo massaggio tocca i centri di energia posizionati lungo tutto il corpo, in determinate zone. Con la stimolazione dei punti di energia si dona al massaggiato un senso di pace e benessere.

I numerosi benefici del massaggio ayurvedico migliorano la pelle e anche i capelli, rafforza i muscoli e migliora il sistema circolatorio. È ottimo soprattutto per chi ha problemi di circolazione e problemi venosi. Non solo, si riscontrano benefici anche sul sistema immunitario.

Il massaggio ayurvedico aiuta ad alleviare lo stress legato a una vita frenetica e sempre in movimento.

Giova ai problemi legati a forte ansia, aiutando a rilassare attraverso il massaggio, appunto, non solo il corpo, ma anche la mente, che si svuota dai pensieri che la disturbano. Alleviare i problemi di ansia aiuta a guarire anche fastidi intestinali, dolori muscolari, in particolare al collo e alla schiena, legati alla tensione da ansia e stress.

Raggiungere un equilibrio del corpo, tramite il massaggio, provoca una piacevole sensazione di relax, allontanando lo stress. La pace mentale a cui si giunge porta con sé una profonda percezione di pace e di ricongiungimento con la natura e i suoi elementi.

Cosa si utilizza durante un massaggio ayurvedico?

Durante il massaggio ayurvedico sono utilizzati prodotti perlopiù di origine vegetale come oli derivanti dalla lavorazione di precise erbe curative. Diversi oli curano diverse patologie legate a dolori sintomatici. Il massaggio può essere effettuato da un solo esperto o da più terapisti. A fine trattamento, a volte, è prevista un bagno di vapore, o sauna.

Sono previsti subito dopo almeno 15 minuti di riposo. L’olio verrà poi rimosso con una doccia fresca e con delle polveri particolari, sempre a base di erbe.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*