Il Médoc

Vini

Il Médoc

Il termine Médoc deriva dalla locuzione latina in medio aquae ed è infatti una vera e propria terra di mezzo, compresa fra l’oceano Atlantico e il fiume Gironda, a nord della città di Bordeaux; i terreni sono in prevalenza ghiaiosi con sabbie e ciottoli, ma si trovano anche zone ricche di argilla e calcare. Si tratta della regione simbolo del Cabernet, declinato in Sauvignon e Franc, con buona diffusione anche di Merlot, Malbec, Petit Verdot e Carmenère.


Otto sono le Aoc, le appellations regionali Médoc, a nord, e Haut – Médoc, a sud, e le comunali Saint – Estèphe, Pauillac, Saint – Julien, Margaux, Listrac e Moulis.

A partire dalla classificazione qualitativa del 1855 sono entrati a far parte dell’olimpo dei terroir più famosi del mondo i tre Chateau Lafite e Latour di Pauillac (a cui si aggiungerà Mouton Rotschild nel 1973) e Margaux dell’omonima appellation.

Nel Médoc sono rare le piccole tenute, se non del tutto assenti, ed il nome del vino principale corrisponde con quello dello Chateau da cui viene prodotto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...