Il modo migliore per conservare le foglie fresche di menta COMMENTA  

Il modo migliore per conservare le foglie fresche di menta COMMENTA  

La menta fresca, sia quella raccolta in giardino che quella comprata al mercato, stravince in fatto di aroma, sapore e versatilità rispetto alla versione essiccata. Potete spargere la menta fresca sull’insalata verde, aggiungerla alle tisane ghiacciate, tritarla e spargerla sul gelato alla vaniglia o usarla per insaporire gli arrosti.


Conservare le foglie di menta

 

Istruzioni

1 Sciacquate via ogni impurità dai gambi e dalle foglie della menta.

2 Inumidite leggermente un tovagliolo di carta. Strizzate via l’acqua in eccesso.


3 Slegate il mazzo di menta in modo che le foglie abbiano un po’ di spazio per respirare. Tenere i gambi e le foglie interne schiacciate insieme può far sì che deteriorino più velocemente.


4 Stendete le foglie su di un’estremità del tovagliolo di carta e avvolgete delicatamente il tovagliolo intorno ad esse per coprirle.

5 Ponete le foglie di menta avvolte in un sacchetto di plastica. Non sigillate il sacchetto, ma lasciate che un po’ di aria circoli così che le foglie non inizino a marcire.

L'articolo prosegue subito dopo


6 Mettete il sacchetto in frigo. Potete conservare le foglie in questo modo per tre o quattro giorni.

Leggi anche

Come fare l'alcool in casa
Guide

Come fare l’alcool in casa

Acquistare alcolici nei negozi per le feste che organizzate a casa a volte è un po' costoso. Un'alternativa? Perché non provate a farli voi? Fare l'alcol in casa è piuttosto facile. Avete solo bisogno di qualche Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*