Il modo migliore per portare soldi in Europa

Europa

Il modo migliore per portare soldi in Europa


18 paesi in Europa usano l’Euro come moneta principale, evitando così ai turisti il problema di dover ogni volta cambiare moneta. Paesi come il Regno Unito, la Norvegia, la Danimarca, la Svezia, il Portogallo, la Repubblica Ceca, la Croazia e l’Ungheria non hanno ancora adottato l’Euro, quindi il cambio moneta è necessario. Qual è il miglior modo per portare soldi in Europa? Vi sono molti modi, dipende dall’uso e da ciò che si vuole fare.
Usa le Cash Machines (ATMs) quando arrivi a destinazione per il cambio moneta. La maggior parte delle volte, la tua banca di fiducia stila una lista di banche Europee che ti permettono di fare lo scambio tra la moneta che hai e la moneta in uso in quel paese. Molti hotel accettano il pagamneto nella moneta locale, accertati di avere con te una carta di credito con la valuta del paese che visiti; le carte di credito americane sono usate in Europa, ma con moderazione.

Puoi usare i travellers cheques che possono essere sostituiti qualora venissero rubati o persi. Qualora decidessi di usarli, annota bene in un posto sicuro i vari numeri in modo da poterli usare quando ti servono e sistemali in un luogo sicuro evitando furti o smarrrimenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche