Il momento migliore per prenotare un volo COMMENTA  

Il momento migliore per prenotare un volo COMMENTA  

Il momento giusto per prenotare un biglietto in alta stagione per una destinazione gettonata è almeno 4 mesi prima della partenza. Cercare un biglietto aereo a breve termine su una rotta molto frequentata può essere un incubo oltre che molto caro, prenotare con largo anticipo è la scelta migliore.


Alta e bassa stagione
Se viaggiate verso una destinazione gettonata i biglietti si esauriranno presto. Le Hawai sono molto pù richieste dell’Idaho ad esempio. Fate una ricerca accurata sulla destinazione prescelta per capire quale siano i mesi di alta stagione perché le tariffe dei biglietti aerei cambaino radicalmente durante l’anno. La pagina riservata al turismo della destinazione prescelta dovrebbe fornirvi tutte le informazioni sulla bassa o alta stagione.


In alta stagione bisogna prenotare almeno 4 mesi prima, aspettatevi di pagare di più rispetto alla bassa stagione per quanto in anticipo prenotiate. Nella bassa stagione è meglio iscriversi a un servizio di comparazione delle tariffe oferto dai maggiori motori di ricerca (Orbitz, Expedia, Travelocity) prenotare un mesetto prima.


Voli nazionali
Rick Seany dif FareCompare raccomanda di prenotare 3-4 mesi prima per la maggior parte dei voli nazionali. Questo è spesso il momento giusto per trovare offerte di viaggio, sconti e i biglietti aerei. La maggior parte delle linee aeree inizia gli sconti o le offerte solo 6 mesi prima.

L'articolo prosegue subito dopo


Voli internazionali
I voli nazionali sono più complicati di quelli nazionali perché le compagnie aeree possono restringere la finestra dei 6 mesi che si trova in genere per i voli nazionali secondo Jared Blank di OnlineTravelReview.com. Lui raccomanda di cercare offerte e sconti ed aspettare a prenotare fino ad un paio di mesi prima a meno che non troviate un affarone. He recommends keeping track of deals and offers that come in but waiting to book until a couple of months out unless a fantastic deal comes along.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*