Il Museo dell’Hermitage

Europa

Il Museo dell’Hermitage


Il Museo dell’Hermitage, conosciuto anche come Stato dell’Hermitage, è uno dei più grandi musei del mondo. Il museo si trova a San Pietroburgo, in Russia ed è costituito da vari edifici costruiti sotto il regno di Caterina la Grande ed è aperto al pubblico dal 1852.
La storia:
Caterina II, l’imperatrice di Russia, l’ha creato nel 1764 quando ha iniziato a raccogliere opere dell’arte del west. L’edificio principale, il Palazzo d’Inverno, è stato costruito tra il 1752 e il 1864, ed è stato residenza estiva fino al 1917. Il Piccolo e il Grande Hermitage sono stati costruiti tra il 1764 e il 1787 per custodire la collezione d’arte della regina.
Caratteristiche:
ci sono guide che supportano le visite. Comprende lezioni di storia dell’arte nel Lectorium, un’orchestra e un teatro.
Dimensioni:
è grande 418230 piedi , di cui 156714 dediti alle mostre.
La collezione:
comprende 3 milioni di oggetti, tra cui 17,00 pitture, 12,500 sculture e 734,000 monumenti archeologici.
Le opere più famose:
tra i dipinti si possono trovare le più grandi collezioni del Rinascimento, come due opere di Da Vinci, due di Raffaello e altre di Tiziano e Caravaggio.

Possiede inoltre, una collezione di vasi greci dal periodo arcaico al classico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche