Il musical “Valjean” in scena a Rezzato (Brescia)

Cultura

Il musical “Valjean” in scena a Rezzato (Brescia)

Dopo una stagione teatrale fortunata e il successo riscontrato a Torino, dove è rimasto in scena per un mese, il musical “Valjean” arriva a Rezzato (in provincia di Brescia) il 4 Luglio.

Lo spettacolo sarà in scena alla Cascina San Giacomo, dove è in corso una manifestazione ricca di eventi, che vede in calendario anche artisti del calibro di Zucchero, Crosby, Still & Nash, Giovanni Allevi e Marco Mengoni (solo per fare qualche nome).

Ricordiamo che “Valjean” è stato definito uno spettacolo unico in Italia. Totalmente originale, forgiato sullo stile delle produzioni “off” internazionali (Broadway, West End, Avignone), ha stupito pubblico e critica nelle sue prime 35 repliche in tutta Italia.

Giorgio Faletti dice di “Valjean”: “E’ uno splendido spettacolo e una splendida conferma nello stesso tempo. E’ la prova di come il talento, la passione e la determinazione possano volgere a proprio favore la cronica mancanza di mezzi che affligge l’Arte nel nostro paese.

Un musical che, istante dopo istante, compone un’emozione di cui lo spettatore non può che ringraziare ognuno di questi entusiasmanti artisti”.

Per saperne di più:“6 attori, 29 personaggi, un pianoforte dal vivo. Lo spettatore è fin dalle prime battute trasportato indietro di due secoli, in un’atmosfera emozionante e intensa, per seguire le avventure dell’ex forzato Jean Valjean tra il penitenziario di Tolone, la fabbrica di Monsieur Madeleine e gli strascichi della Rivoluzione francese, in una lotta all’ultimo respiro con l’ispettore Javert. Imperdibile”.

Nel cast Fabrizio Rizzolo, Isabella Tabarini, Sebastiano Di Bella, Susi Amerio, Giorgio Menicacci, Diego Micheli. Al pianoforte il M° Sandro Cuccuini. Realizzazione scene: Eleonora Rasetto. Costumi: Augusta Tibaldeschi e Alice Delfino. Regia di Fulvio Crivello.

“Valjean” partecipa alle nomination del “MUSICAL! AWARD”.
Per votare: http://www.centralpalc.com/musical-award-2013/

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...