Il nuovo hotel a capsule, 26 ‘stanze’ in 200 metri COMMENTA  

Il nuovo hotel a capsule, 26 ‘stanze’ in 200 metri COMMENTA  

Ottimizzare gli spazi per pernottamenti low cost. E’ l’idea alla base degli ‘hotel’ a capsule, pensati per offrire un posto per la notte con tutti i servizi necessari ma a un prezzo decisamente contenuto.

L’ultimo è stato recentemente inaugurato a Haikou, nella provincia cinese di Hainan: in soli 200 metri quadri sono presenti ben 26 ‘capsule’, montate su due file.

Qui è possibile pernottare al costo di soli 10 dollari, con la possibilità di usufruire di alcuni servizi come tv, ventilatore, internet wi fi e un tavolino pieghevole.

Il primo hotel a capsule è stato costruito in Giappone nel 1979, pensato per offrire una soluzione economica di pernottamento ai pendolari che perdevano l’ultimo treno.

L'articolo prosegue subito dopo

Oggi gli hotel a capsule vengono utilizzati anche da persone che perdono il lavoro o con un impiego sottopagato: affittano una capsula anche per diversi mesi e ci vivono a basso prezzo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*