Il nuovo imperatore è il papa COMMENTA  

Il nuovo imperatore è il papa COMMENTA  

La citazione nel commentario anonimo del XII secolo Summa Parisiensi, tratteggia un profilo a tinte forti del pontefice medioevale. La conquista di una posizione dominante sulle istituzioni temporali da parte di chi allora sedeva sul trono di Pietro fu, però il risultato di un’ascesa lenta che, nell’Alto Medioevo, per esempio, sembrava del tutto impensabile.

Fino alla prima metà del secolo, il papa non riusciva ad avere il pieno controllo nemmeno della Chiesa, della quale era solo il vescovo più illustre, con una carica quasi onorifica.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*