Il nuovo romanzo di Nicolas Barreau

Libri

Il nuovo romanzo di Nicolas Barreau


Dopo il clamoroso successo di “Gli ingredienti segreti dell’amore”, Nicolas Barreau torna in libreria con un nuovo romanzo dal titolo ” Con Te fino alla fine del mondo“. Anche in questo romanzo gli ingredienti sono gli stessi : Parigi, un affascinante proprietario di una galleria d’arte a Saint-German-des- Pres, il suo fedele dalmata Cezanne, tutto procede in perfetta armonia finchè……. Jean-Luc Champollion è quello che i francesi chiamano un homme è femmes L’affascinante proprietario di una galleria di successo in rue de Seine, a Saint-Germain-des- Presama l’arte e la vita, è molto sensibile al fascino delle donne, che lo ricambiano volentieri, e vive in uno dei quartieri più alla moda di Parigi, in perfetta armonia con il suo fedele dalmata Cézanne. Tutto procede come meglio non potrebbe finch., una mattina, Jean-Luc scorge tra le bollette una busta azzurra, e la sua vita cambia per sempre. La missiva è una lettera d’amore o, meglio, una delle più appassionate dichiarazioni d.amore che il gallerista abbia mai sentito, ma non è firmata: la sua misteriosa autrice ha deciso di nascondersi sotto mentite spoglie e lo invita a scoprire chi è. Inizialmente Jean-Luc è perplesso, eppure decide di stare al gioco.L’anonima mittente gli ha fornito un indirizzo email e lo sfida a risponderle,
cosa che lui fa immediatamente, certo di riuscire a smascherarla in poche mosse.

Ma l’impresa non è affatto semplice. Ben presto, Jean-Luc ha un solo obiettivo: scoprire l’identità della capricciosa sconosciuta che sembra essere fin troppo al corrente delle sue abitudini e che si diverte incessantemente a stuzzicarlo. Chi sarà mai quella deliziosa impertinente? Stregato dalle sue parole, Jean-Luc segue gli indizi disseminati ad arte nelle lettere, sempre pi. incapace di resistere. L.oggetto della sua passione esiste per ora solo sulla carta e nella sua immaginazione, ma ormai lui sente di conoscere questa donna meglio dei ritratti esposti nella sua galleria, anche se non ha mai visto il suo volto. O forse sì?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche