Il nuovo volto di Lucia Annibali, l’avvocato sfregiata con l’acido COMMENTA  

Il nuovo volto di Lucia Annibali, l’avvocato sfregiata con l’acido COMMENTA  

“Esco alla scoperto e mi mostro al mondo, non sono certo io che devo vergognarmi”. A proferire queste parole è Lucia Annibali, l’avvocato di Pesaro di 36 anni aggredita cinque mesi fa da due uomini che le hanno sfregiato il viso con l’acido. Il mandante del vile gesto è il suo ex fidanzato, Luca Varani. I tre sono ora rinchiusi in carcere. Lucia ha rischiato di diventare cieca, è stata sottoposta a diversi interventi chirurgici, il suo calvario non è ancora finito.


Alla vigilia del suo 36 esimo compleanno, la giovane avvocatessa di Pesaro vuole mostrare il suo nuovo viso e lanciare un messaggio forte a tutte le donne.

“Alle donne voglio dire voletevi bene tanto, tantissimo. Credete in voi stesse e sappiate che ogni violenza subita non dipende mai da voi che amate l’uomo sbagliato, ma da lui che lo commette”.

Lucia sorride con il suo nuovo volto, lei parla di rinascita e dimostra ancora volta di essere una donna forte e determinata. “Sono sicura che sono fare meglio e di più”.

L'articolo prosegue subito dopo

E noi ci crediamo senz’altro.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*