Il padre e il marito di Virginia Raggi incoraggiano il neosindaco COMMENTA  

Il padre e il marito di Virginia Raggi incoraggiano il neosindaco COMMENTA  

virginia raggi

Virginia Raggi: parole di incoraggiamento e di stima da parte del padre e del marito del neo eletto sindaco Virginia Raggi.

Parla Andrea Severini, il marito dell’entrante sindaco di Roma Virginia Raggi.

Si è detto molto emozionato dalla giornata di oggi, durante la quale si svolgerà la prima seduta dell’assemblea capitolina; il marito si è recato ad assistere e ad incoraggiare la moglie insieme al figlio Matteo.

Qualche giorno prima, Andrea Severini aveva scritto una lettera aperta alla moglie Virginia, per farle arrivare tutto il suo sostegno; oggi ribadisce che alla moglie è dovuto tutto il rispetto che merita, perché è una persona trasparente.

Nella seduta di oggi, la Raggi ha ceduto scherzosamente lo scranno del sindaco al figlio Matteo, con un gesto che è diventato virale in breve tempo.

L'articolo prosegue subito dopo

È intervenuto anche il padre del sindaco che ha ribadito quanto Virginia Raggi sia importante per il Movimento 5 stelle: “Se falliscono Virginia e Chiara Appendino, il Movimento muore. Se il Movimento 5 Stelle dovesse buttarla giù, cade tutto il Movimento”, ha dichiarato orgoglioso. Anche Alessandro Di Battista si è espresso in merito e ha invece dichiarato: “Sarà dura governare una metropoli in macerie, ma la faremo tornare una città normale”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*