Il pagellone di Milan-Inter - Notizie.it

Il pagellone di Milan-Inter

Inter

Il pagellone di Milan-Inter

Javier Zanetti
Javier Zanetti

Julio Cesar 7: non è costretto a grandissime parate, ma ogni volta che viene chiamato all’opera si disbriga nel migliore dei modi, infondendo sicurezza ai compagni;

Maicon 6: non è in grandissima serata, ma fornisce il suo contributo anche quando il Milan alza il baricentro del suo gioco;

Samuel 7,5: forma una cerniera centrale insuperabile insieme a Lucio e non lascia praticamente nulla agli avanti avversari;

Lucio 7,5: come Samuel;

Nagatomo 6: stavolta non domina sulla sua fascia come era diventata una piacevole consuetudine, ma dalle sue parti non si passa e fornisce così un ottimo aiuto nel serrate finale del Milan;

Zanetti 6,5: sprinta a ripetizione e porta tanta legna alla causa nerazzurra. Forse non è più lo Zanetti di una volta, ma ancora riesce a farsi apprezzare per generosità e personalità;

Cambiasso 6,5: insieme a Zanetti e Thiago Motta, imposta la diga in mezzo al campo, impedendo al centrocampo rossonero di svolgere il suo solito gioco;

Thiago Motta 6,5: come i colleghi Zanetti e Cambiasso, con in più quella rete che gli viene inopinatamente annullata;

Alvarez 5,5: si dimostra acerbo per una partita così importante ( dal22′ st Chivu 6: fornisce il suo contributo nel finale, dando una mano a respingere gli ultimi disperati tentativi rossoneri);

Milito 7,5: sembra all’improvviso tornato quello del Triplete, ennesima conferma di come gli attaccanti vivano spesso solo per la rete (dal 31′ st Sneijder sv);

Pazzini 5,5: le notizie riguardanti Tevez probabilmente non contribuiscono a renderlo più tranquillo, ma conferma di non essere nel suo momento migliore (45′ st Forlan sv).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche