Il Pagellone di Roma-Inter 4-0

Inter

Il Pagellone di Roma-Inter 4-0

Brutto pomeriggio per Julio Cesar
Brutto pomeriggio per Julio Cesar

Julio Cesar 5,5: non è la sicurezza di altre volte, ma è uno dei meno colpevoli di fronte alla grandinata giallorossa;

Maicon 4,5: Borini dalla sua parte fa quello che vuole. Se in fase difensiva è un disastro, non riesce neanche ad incidere davanti. Una giornata da dimenticare al più presto (dal 21′ s.t. Faraoni: s.v.);

Lucio 5: anche lui viene travolto dalle folate offensive della Roma, senza mai riuscire ad approntare uno straccio di risposta;

Samuel 5: che non sia un fulmine di guerra, lo si sapeva, ma Borini se lo beve letteralmente sul secondo goal (dal 1′ s.t. Cordoba 5: non può certo essere lui a raddrizzare una barca che fa acqua da tutte le parti);

Nagatomo 5,5,: è alle prese con Lamela, un brutto cliente e riesce a limitarlo, ma anche lui si aggiunge generosamente al festival degli errori quando si tratta di giocare la palla;

Zanetti 5,5: mezzo voto in più di stima, ma anche lui viene travolto dal tourbillon romanista;

Cambiasso 5: tra lui e Palombo non riescono mai a capirci nulla, anche perché si ritrovano a dover inseguire un uomo in più;

Palombo 5,5: anche per lui mezzo voto in più, perché è appena arrivato e nella completa disorganizzazione non poteva fare nulla;

Obi 5: viene travolto da Taddei e quando si tratta di ripartire non ne azzecca mezza;

Pazzini 5: una conclusione e poco altro.

Non è in giornata, ma la squadra non lo supporta assolutamente (dal 1′ s.t. Poli 5: anche per lui stesso discorso dei compagni di reparto. Viene semplicemente travolto dal più tonico e tecnico centrocampo romanista);

Milito 5: anche per lui una sola occasione, che si crea andando in solitaria contro tutta la difesa avversaria. Poi, deve prendere atto che i compagni sono rimasti a Milano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche