Il parco eolico del futuro COMMENTA  

Il parco eolico del futuro COMMENTA  

L’Europa potrebbe rinunciare al petrolio grazie ai parchi eolici. La commissione dei Pesi Bassi per la protezione della natura e del verde ha recentemente commissionato un piano per la formazione di un anello di parchi eolici nel Mare del Nord, che potrebbe generare 13.400 therawatt di ore di elettricità.

Il parco potrebbe rifornire i paesi che circondano il mare e donare addirittura l’indipendenza energetica all’Europa. La quantità di energia creata dal parco permetterebbe di rinunciare alle importazioni di petrolio dalla Russia e dagli stati del Golfo entro il 2050.

All’interno del parco sarebbe vietata la pesca, il che significherebbe creare una barriera protettiva per la vita all’interno della zona marina. La OMA, la società responsabile della progettazione, ha dichiarato che intende fare grandi investimenti a lungo termine sull’energia rinnovabile e ottenere incentivi a breve termine.

…continua.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*