Il partner non la soddisfa a letto, gli spara COMMENTA  

Il partner non la soddisfa a letto, gli spara COMMENTA  

333

E’ stata arrestata per aver sparato al partner, colpevole di non averla soddisfatta sotto le coperte. L’incredibile vicenda arriva da Southfield in Florida dove Sadie Bell dopo aver fatto sesso con il suo compagno, il 60enne Edward Lee, non soddisfatta della performance sessuale di quest ultimo ha estratto una pistola sparandogli a bruciapelo. E’ stata lei stessa a rivelarlo dopo l’arresto spiegando di aver agito perchè molto arrabbiata e gelosa; secondo Sadie infatti il partner vedeva altre donne e lei lo aveva capito dal fatto che non produceva abbastanza per eiaculare. La donna ha anche fornito specifici dettagli riguardanti quello che lei si aspettava che il suo compagno facesse. Ma il sesso non è andato come lei sperava e allora, accecata da rabbia e gelosia, gli ha sparato. La donna è ora accusata di lesioni aggravate e rischia una detenzione tra 20 mesi a 10 anni. L’accusa, considerato il fatto che la donna non è nuova a violenze domestiche e che nel 1991 aveva ferito il marito, chiederà il massimo della pena.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*