Il Pd attacca Vendola, lui pronto a dimettersi COMMENTA  

Il Pd attacca Vendola, lui pronto a dimettersi COMMENTA  

Dopo il reimpasto della Giunta Regionale pugliese con la diminuzione degli assessori da 14 a 12 con l’allargamento ai moderati rappresentati da Mario Monti, il Presidente Nichi Vendola subisce un duro attacco dal Segretario regionale del Pd che contesta il reimpasto e invita i neo assessori a non aderire prima di una discussione collegiale all’interno del Partito.


La replica di Vendola non si fa attendere. Il Governatore della Puglia dichiara: “Se delusi, dovranno trovarsi non solo un nuovo governo, ma soprattutto un nuovo Presidente.

Le polemiche e i malumori riguardano l’apertura ai “montiani”  e gli esclusi dalla Giunta. Il Pdl parla invece di “inciuci sulla testa dei pugliesi”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*