Il Pdl: “Sfileremo davanti al Palazzo di Giustizia”

News

Il Pdl: “Sfileremo davanti al Palazzo di Giustizia”

Era stato lui, Silvio Berlusconi, a chiamare a raccolta i suoi parlamentari per organizzare un sit-in di protesta davanti al Tribunale di Milano, dove si tiene domani l’udienza del processo “Ruby”. L’ex ministro Mariastella Gelmini e il coordinatore regionale del Pdl lombardo Mario Mantovani avevano assicurato la loro presenza davanti al Palazzo di Giustizia “in solidarietà con il presidente Berlusconi, per esprimere tutta l’indignazione per quello che sta accadendo”.

Poche ore fa l’ex premier Berlusconi ha chiesto ai “suoi” di rinunciare all’iniziativa “per il rispetto che ho sempre portato alle istituzioni repubblicane”, questa la motivazione addotta. Intanto il Cavaliere rimarrà in ospedale fino a domani, ora si trova nel settore D dell’Ospedale “San Raffaele” di Milano in un appartamento a lui riservato di 200 metri quadrati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche