Il percorso di Paver COMMENTA  

Il percorso di Paver COMMENTA  

Il primo passo per la creazione del percorso di Paver è quello di determinare l’area di progetto, le dimensioni e il tipo di finitrice e quantità richieste. Per i nostri scopi ci sarà la creazione di un percorso di 20 metri di lunghezza e tre metri di larghezza, usando 12 pollici x 12 pollici di finitrice di pietra.  Poichè sappiamo che la lunghezza e la larghezza del percorso che stiamo creando, trovando la metratura è una semplice questione di moltiplicare la lunghezza (20 piedi) per la larghezza (3 piedi), la superficie totale sarà di 60 metri quadrati. Le finitrici saranno disposte a coppie di due con 6 cm di spazio tra ogni coppia. C’è una distanza di entrambi i 3 pollici e 6 pollici tra pavimentazione e bordo passaggio.  Le coppie finitrici si alterneranno la spaziatura, seguendo il percorso. Con questo modello, avrete bisogno di un totale di 28 finitrici. Prima di posizionare la pavimentazione, abbiamo bisogno di preparare l’area , tracciando il percorso e togliendo l’erba per una profondità di circa 4 a 6 pollici. Utilizzare pali e corde per tracciare i percorsi  e l’elevazione finale del percorso. Quindi usate una pala o una barra del timone per liberare l’area.


1)      Compilate il percorso con base finitrice ad una profondità di circa 4 pollici, il che significa che avrete bisogno di circa 40 sacchi di finitrice di base. Con la base finitrice in posizione , utilizzate un sabotaggio per livellare e risolvere la base. Per aree più grandi, si può prendere in considerazione un sabotaggio alimentato.


2)      Dopo aver finito fuori dalla base finitrice , applicate uno strato di sabbia di livellamento ad una profondità di circa un pollice. Avrete bisogno di 12 sacchetti di sabbia per il percorso. Comprimere la sabbia di livellamento in posizione.


3)      Disegnate il modello per le vostre pietre, se possibile. Utilizzate un nastro di misura e cominciate  a posizionare la vostra pavimentazione, calcolando le distanze e seguendo il percorso tracciato.

L'articolo prosegue subito dopo


4)      Ora che tutte le finitrici si trovano a posto, prendete la sabbia rimanente e diffondetela in tutta la pavimentazione. Usate una scopa spinta per spazzare tra le finitrici.

5)      È possibile riempire lo spazio tra la pavimentazione con un materiale a vostra scelta. I sassolini di Pea  funzionano molto bene e possono creare un interessante contrasto, a seconda anche del colore delle finitrici. L’utilizzo di un bagaglio aggiuntivo  di sabbia tra le finitrici potrebbe essere un’opzione, ma in genere risulta meglio con finitrici che hanno più spazio.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*