Il Pirandello di Syxty

Teatro

Il Pirandello di Syxty

Dal 14 al 21 febbraio “L’uomo dal fiore in bocca” di Pirandello, nella versione di Antonio Syxty, sarà al Teatro Litta di Milano.

L’atto unico è stato presentato da Luigi Pirandello nel 1923 con il titolo “La morte addosso”. Protagonista della scena un uomo seduto da solo al tavolo di un bar notturno. Quest’uomo decide di raccontare a un avventore la sua pena: ha appena scoperto di avere un epitelioma. Dal nome potrebbe quasi sembrare una cosa bella e dolce, invece è un fiore maligno: un tumore che è spuntato sul labbro e lo costringe ad avere ancora pochi mesi di vita. Questa disgrazia però lo costringe a vedere le cose e la vita in modo totalmente diverso. Sono i suoi ultimi momenti e, per lui, sono molto preziosi.

Interpreti della piéce sono Francesco Paolo Cosenza e Niccolò Piramidal.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche