Il più antico letto del mondo COMMENTA  

Il più antico letto del mondo COMMENTA  

E’ stato ritrovato nel sito archeologico della caverna di Sibudu, nella provincia sudafricana di KwaZulu-Natal, quello che ad oggi è il più antico reperto di un giaciglio umano.

Leggi anche: I 15 principali problemi dei ragazzi degli anni ’80

I resti sono di un primitivo “materasso” costituito da foglie e fusti sovrapposti a strati e risalirebbero all’incirca a 77mila anni fa, più di 50mila anni prima del più antico reperto di quel genere fino ad allora ritrovato.

Leggi anche: Insegnante trova una lettera di un prigioniero di guerra durante il nazismo

A sottolineare il grado di sviluppo di quella comunità c’è da sottolineare che le foglie scelte per la realizzazione del giaciglio erano di Cryptocarya woodii, una pianta acquatica medicinale fortemente repellente per gli insetti, soprattutto zanzare.

Inoltre per una maggiore igiene si è scoperto che questi materassi primitivi venivano periodicamente cambiati; i vecchi, per distruggere eventuali parassiti, venivano bruciati.

Leggi anche

tombola_natale
Cultura

Numeri della tombola: quanti sono

La tombola nasce nel lontano '700 a Napoli da una disputa tra re Carlo e padre Gregorio, ecco come si gioca e quanti sono i numeri.   La tombola è un tradizionale gioco da tavolo, che viene praticato soprattutto nelle festività natalizie. Nata nella città di Napoli nel XVIII secolo, la tombola, è una sorta di gioco del lotto in versione casalinga, ed è praticata tramite un sistema di associazione tra numeri e relativi significati, in genere umoristici appartenenti alla “Smorfia”. Secondo la tradizione, questo gioco sarebbe nel 1734 da una diatriba tra il re Carlo di Borbone e padre Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*