Il poeta cileno Oscar Hahn ospite a Urbino COMMENTA  

Il poeta cileno Oscar Hahn ospite a Urbino COMMENTA  

Il poeta cileno Oscar Hahn ospite a Urbino
Il poeta cileno Oscar Hahn ospite a Urbino

Oscar Hahn, poeta critico e saggista cileno,  ospite d’eccezione a Urbino il 26 ottobre per la presentazione del suo ultimo libro “Tutte le cose scivolano”.

Urbino, 26 ottobre, Dipartimento di Studi Internazionali, aula D. Un appuntamento assolutamente da non perdere quello con il poeta Oscar Hahn, vincitore nel 2011 del premio “Pablo Neruda” e Premio nazionale di letteratura del Cile nel 2012. Chiamato ad intervire dal Professore Gianni Darconza che per lui ha curato e tradotto l’edizione italiana di “Tutte le cose scivolano”, il poeta presenterà il suo libro a tutti i partecipanti alla sua lectio magistralis.


Per gli studenti del corso di Letteratura Spagnola sarà l’occasione per conoscere di persona l’autore su cui il loro corso universitario si basa.

Hahn raccoglie in questa nuova versione italiana due dei suoi grandi capolavori: Apariciones profanas (Premio Altazor 2013 per la Poesia) e En un abrir y cerrar de ojos (Premio Casa de America per la Poesia ispanomaericana 2008).

Oscar Hahn, considerato una delle voci più importanti del panorama letterario latinoamericano, ha oggi 77 anni.

Già a 16 anni entrò a far parte del gruppo dei “Poeti inutili” con i quali mosse i suoi primi passi nel mondo della Poesia.

L'articolo prosegue subito dopo

Nel ’59 e nel ’60 riceve due importanti premi letterari con le raccolte poetiche Esa rosa negra e Agua Final. Laureato in Pedagogia e Letteratura, inizia la sua carriera universitaria come docente in una università cilena. Nel ’73, in pieno periodo Pinochet, viene arrestato e costretto a rinunciare all’insegnamento. Il suo Mal de Amor viene ritirato dal commercio dai militari cileni. Pur di allontanarsi dalla dittatura, si trasferisce negli Stati Uniti, e in particolare all’Università del Maryland dove ottiene il dottorato in Filosofia. Continua intanto a scrivere; nel ’77 esce la raccolta Arte de morir.

In Italia era uscita nel 2012 l’antologia Trattato di Sortilegi. La traduzione di Gianni Darconza per Tutte le cose scivolano è quindi il secondo libro di Oscar Hahn edito in lingua italiana.

Leggi anche

2 Trackback & Pingback

  1. Il poeta cileno Oscar Hahn ospite a Urbino | Ultime Notizie Blog
  2. Il poeta cileno Oscar Hahn ospite a Urbino | Braincell

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*