Il poliziotto chiede scusa per le offese alla famiglia di Aldrovandi: mi vergogno COMMENTA  

Il poliziotto chiede scusa per le offese alla famiglia di Aldrovandi: mi vergogno COMMENTA  

20120629-123117.jpg

Paolo Forlani, condannato in cassazione a 3 anni e 6 mesi, insieme a tre colleghi, per l’omicidio di Federico Aldrovandi, chiede scusa alla famiglia della vittima per le offese rivolte loro tramite Facebook.

paolo Forlani dice di vergognarsi per i suoi commenti che, definisce sciagurati e che sono stati frutto di una pressione che ha gravato su di lui per sette anni.

Le esternazioni di Forlani, gli sono costate una querela da parte della madre di Federico Aldrovandi. Nessuna parola di scuse, invece, circa l’omicidio del povero ragazzo nonostante la condanna definitiva.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*