Il Polmone verde di Montalbino diventa una discarica abusiva COMMENTA  

Il Polmone verde di Montalbino diventa una discarica abusiva COMMENTA  

Il polmone verde di Montalbino, a Nocera Inferiore in provincia di Salerno, è diventata una vera e propria discarica abusiva. Nel bellissimo bosco di castagno, che si trova a ridosso del Santuario di Santa Maria dei Miracoli, si trova di tutto: gomme, carcasse  arrugginite di auto, scarti di materiale edile, ecc.

Si tratta di una vera vergogna, in quanto ciò sta a rappresentare la distruzione di un grande area  verde, che invece andrebbe tutelato e difeso.

C’è da chiedersi come mai le associazioni ambientaliste, che pure sono presenti sul territorio, non intervengono chiedendo l’immediata azione delle autorità per la rimozione dei materiali scaricati abusivamente nel fitto bosco della montagna!  Che senso ha parlare di tutela della montagna quando poi non si riesce ad impedire a malfattori di ogni genere di utilizzarla come discarica per carcasse di automobili?  Noi crediamo che su questo punto andrebbe aperta una seria riflessione se veramente vogliamo tutelare il nostro patrimonio ambientale e trasmetterlo ai nostri posteri.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*