Il porno diventa 3D e lo spettatore protagonista - Notizie.it

Il porno diventa 3D e lo spettatore protagonista

Cultura

Il porno diventa 3D e lo spettatore protagonista

Abbandonate sex toys e sex gadgets, è arrivata la vuova frontiera del porno: il porno in 3D.

Gli hot movies sono forse superati? Per anni questi filmini hard sono stati protagonisti dell’interesse maschile e femminile, ma le cose stanno cambiando. Non si tratta di abbandonare il genere, al contrario, si tratta di rivoluzionare questa idea per renderla migliore. L’innovativa trovata è proprio frutto del pensiero di Marc Dorcel, tra i più importanti produttori cinematografici e registi francesi di film pornografici, che ha immaginato il prono in 3D a 360 gradi. Di cosa si tratta? La sua azienda si è dedicata alla realizzazione di un’ ambientazione pornografica in cui lo spettatore diventa il protagonista assoluto della scena. Grazie a un paio di occhiali speciali infatti, sarà possibile tuffarsi nel mondo hot interamente creato dai designer di Dorcel e vivere quelle esperienze come se fossero vere: basta indossare la sofisticata mascherina per avere accesso allo scenario più hot in cui vi siete mai trovati.

Anna Polina, una delle attrici hard che ha fatto parte di questo progetto, ha raccontato:

“C’erano 14 piccole telecamere da accendere una ad una. Io non mi potevo muovere, dovevo rimanere all’interno di un’area designata per essere in grado di creare l’effetto a 360 gradi. È qualcosa di molto innovativo, credo che sia efficace e affascinante. In questa industria ha un senso, mi piace molto.” Per rendere le immagini più reali possibili sono state utilizzate moltissime telecamere posizionate in zone differenti proprio per rendere al meglio ogni prospettiva ed essere quanto più verosimile. Il progetto finirà tra poco sul mercato e le aspettative dei clienti sono altissime, Marc Dorcel certamente non li deluderà.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche