Il Portogallo nega di aver bisogno delle sovvenzioni UE

Economia

Il Portogallo nega di aver bisogno delle sovvenzioni UE

Europa

Il primo ministro José Socrates ha commentato in questo modo, aggiungendo che cio’ che serve al Paese, invece, è la fiducia nella propria economia.

Tuttavia, la speculazione è in crescita per il Portogallo che – alle prese con grandi debiti pubblici – diventerà il terzo paese della zona euro che avra’ bisogno di sostegno finanziario.

L’ultima bound action del governo portoghese e’ stata trattata con successo mercoledì, ma il rendimento che ha avuto per offrire agli investitori è aumentato drasticamente, indicando in calo la fiducia nelle finanze del paese.

La vendita di 500 milioni di euro provenienti da 1 anno di obbligazionie’ stata esaurita piu’ du 1 volte e mezzo. Il rendimento è salito al 5,3%, e Robert Peston, business editore della BBC, ha detto è stato “estremamente costoso” per tali obbligazioni.

(Foto © Google)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*