Il presidente della Camera di Commercio indagato per concussione COMMENTA  

Il presidente della Camera di Commercio indagato per concussione COMMENTA  

Vasco Galgani
Vasco Galgani

E’ stato lo stesso Vasco Galgani, presidente della Camera di Commercio di Firenze, ha dare l’annuncio di essere indagato durante una conferenza stampa sull’acquisizione di azioni di Adf.


I fatti dell’indagine risalirebbero al 2003 a quando Galgani era il presidente di Promofirenze, azienda speciale della Camera di Commercio di Firenze. Il punto focale dell’inchiesta sarebbe un progetto del 2003 di Promofirenze che sarebbe stato sviluppato insieme ad una società informatica veneta.


Questa azienda avrebbe dovuto erogare 25.000 euro a Promofirenze, soldi che mai erogò e per i quali fu denunciata dallo stesso Galgani, che avviò un’azione di rivalsa. A maggio 2010 una persona della società di informatica ha poi denunciato Galgani, in quanto quest’ultimo gli avrebbe richiesto dei soldi.


Al momento quindi Vasco Glagani è indagato per concussione. La Guarda di finanza sta svolgendo le indagini ed ha già acquisito degli atti relativi alle indagini in corso.

L'articolo prosegue subito dopo


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*