Il primo Apple di Steve Jobs COMMENTA  

Il primo Apple di Steve Jobs COMMENTA  

Steve Jobs e Steve Wozniak hanno creato una rivoluzione mondiale nel loro garage a Cupertino, in California, nel 1975, quando hanno deciso di costruire un computer da vendere e da poter tenere in ogni singola casa. Questo primo computer ha portato a una delle più grandi rivoluzioni nella società.

Steve Wozniak amava sperimentare con i dispositivi elettronici. Voleva costruire il suo proprio computer e, con l’aiuto di kit informatici, ci è riuscito. Quando le sue idee si unirono a qulle di Steve Jobs essi decisero di creare un dispositivo che ogni persona potessee avere in casa propria e usare con facilità.

Entrambi si misero subito al lavoro

Utilizzando parti di Radio Shack e di altre fonti i due iniziarono a costruire quello che sarebbe diventato l’Apple I.

Nel 1976 lanciarono la loro società e ottennero un accordo per fornire 100 computer a un rivenditore locale nella zona Sud della California. Ben presto erano già nuovamente al lavoro per costruire l’Apple II.

L'articolo prosegue subito dopo

A quel tempo essi erano i soli ad avere un computer in casa pre-costruito.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*