Il punto dopo il Napoli

Inter

Il punto dopo il Napoli

In classifica nulla è mutato fra l’Inter e la capolista: i punti di distacco sono sempre 4.

Differente il discorso inerente il distacco fra la capolista Juventus e la 2°, i bianconeri hanno infatti aumentato il divario portandosi da -2 (distanza con il Napoli settimana scorsa) a -4 (distanza dall’Inter).

Il ritorno di Conte in panchina è stato festeggiato con una vittoria esterna a Palermo, difficile credere che nel prossimo turno i bianconeri possano concedere qualcosa all’Atalanta; l’Inter invece deve recarsi a Roma, sponda Lazio, squadra ostica.

Stramaccioni sta operando complessivamente bene, qualcuno ha notato che la querelle con Sneijder non giova alla squadra, anche Zanetti però ha chiesto rispetto per i sacrifici che i giocatori stanno facendo.

Vince la Roma che sconfigge in casa la Fiorentina, vince anche il Milan a Torino, contro il Torino, in questo momento il Milan sembra aver ritrovato consapevolezza e condizione.

Risorge anche l’Udinese che espugna il campo della Sampdoria.

Il campionato da qui a febbraio non avrà la presenza delle coppe europee, quindi la Juventus cercherà di aumentare la distanza dalle inseguitrici, che però a loro volta vorranno cercare di diminuire il gap dalla vetta.

Cereda Stefano

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Stefano Cereda 439 Articoli
Laureato in Scienze Storiche all'Università Statale di Milano, relatore in un convegno patrocinato dalla Provincia di Lecco sui 150 anni dell'Unità d'Italia, per il medesimo convegno autore di un saggio sul Risorgimento.