Il punto dopo il NEFTÇI

Inter

Il punto dopo il NEFTÇI

Partita agevole quella contro il Neftçi; solo ora però possiamo considerare tale questo impegno; ad onor del vero però è facile pensare, dato il pesante turnover, che anche Stramaccioni considerava la partita poco impegnativa.

L’Inter ritorna a Milano con 3 punti e con il 1° posto nel girone assieme al Rubin Kazan che aveva pareggiato con l’Inter nella prima partita del girone; partita agevole si è detto, unica nota negativa, se vogliamo, il viaggio di ritorno a Milano quantificabile in 5 ore di aereo.

Da sottolineare la prestazione del nr. 7 nerazzurro, il carioca Coutinho, autore del 1° gol, e di Guarin che è stato presente in tutte e tre le segnature.

Consci del vantaggio e della superiorità espressa nel 1° tempo i giocatori nel 2° tempo hanno cercato di abbassare il ritmo per risparmiare energie in vista dell’incontro di domenica sera contro il Milan; il Neftçi ne ha approfittato riuscendo a diminuire le distanze; a questo punto però i giocatori in campo hanno ripreso l’iniziativa e hanno sfiorato il 4° gol.

Cereda Stefano

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Stefano Cereda 439 Articoli
Laureato in Scienze Storiche all'Università Statale di Milano, relatore in un convegno patrocinato dalla Provincia di Lecco sui 150 anni dell'Unità d'Italia, per il medesimo convegno autore di un saggio sul Risorgimento.