Il punto sul campionato - Notizie.it

Il punto sul campionato

Inter

Il punto sul campionato

La Juventus vede avvicinarsi lo scudetto, con la vittoria odierna non solo ha aumentato la distanza in classifica dal Milan, ma a livello morale i rossoneri escono tramortiti dal confronto a distanza, questo con una partita in meno.

Questa giornata poteva essere favorevole al Milan che affrontava il Bologna, di contro la Juve incontrava una Roma che poteva giocarsi la possibilità di entrare prepotentemente nell’orbita Champions; risultato finale il Bologna impone il pareggio al Milan e la Juventus tramortisce la Roma con una goleada.

Da registrare un pomeriggio di follia a Genova, dove i tifosi genoani impongono la sospensione della partita per 40’ minuti.

Dietro Juve e Milan la lotta per il 3° posto è molto appassionante.

La Lazio 3° -55 punti- si fa raggiungere dal Lecce al 91′, l’Udinese 4° -52 punti- ha pareggiato, il Napoli 5° -51 punti- ha vinto e moralmente ha ripreso fiducia in vista della volata finale, la Roma 6° -50 punti- ha perso male e moralmente dovrà stare attenta a non accusare l’ennesimo passo falso, l’Inter 7° -49 punti- ha pareggiato, anche lei a morale vive una situazione interlocutoria.

Mercoledì si affronteranno Udinese ed Inter mentre la Lazio giocherà a Novara ed il Napoli a Lecce, in casa la Roma ospiterà la Fiorentina.

Potrebbe essere un turno favorevole a Udinese e Roma, ma in questa delicata fase del campionato nulla è scontato.

Il Bologna oggi avrebbe dovuto essere l’agnello sacrificale e la Roma avrebbe potuto fare uno sgambetto alla Juventus, la realtà vede una juventus sempre più padrona del campionato.

Nella giornata odierna, relativamente alla partita dell’Inter le note positive vengono da Julio Cesar, che con il rigore parato ha salvato la partita, dal recupero di Maicon e Sneijder, quest’ultimo ancora lontano dai suoi standard.

Cereda Stefano

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Stefano Cereda 439 Articoli
Laureato in Scienze Storiche all'Università Statale di Milano, relatore in un convegno patrocinato dalla Provincia di Lecco sui 150 anni dell'Unità d'Italia, per il medesimo convegno autore di un saggio sul Risorgimento.