Il punto sul campionato dopo Parma COMMENTA  

Il punto sul campionato dopo Parma COMMENTA  

 

Dopo la tre giorni di coppe, la quattro giorni di campionato.

Momento delicato per l’Inter di Stramaccioni, dopo la vittoriosa trasferta di Torino l’Inter ha raccolto 1 punto in 3 partite; poco, decisamente troppo poco.


Se la sconfitta in coppa contro il Rubin era ininfluente, la situazione in campionato è diventata critica; l’Inter si era portata a -1 dalla Juventus, però, forse, l’ebrezza alcolica è stata fatale.


Forse si pensava di essere ritornati invincibili, ma le due sconfitte rimediate devono far riflettere tutti, da Moratti a Stramaccioni passando per Branca; è giusto denunciare gli errori arbitrali, ma è anche doveroso riconoscere che in questo momento c’è qualcosa che deve essere registrato nei meccanismi della squadra.


Contro la Juventus Stramaccioni ha disposto al meglio la squadra, ma dopo … il nulla.

La Juventus nel frattempo rimediava 4 punti: vittoria esterna a Pescara, pareggio con la Lazio e sconfitta a Milano contro il Milan, del rallentamento della capolista ne approfitta il Napoli che ora è a -2 dalla vetta.

L'articolo prosegue subito dopo


La Fiorentina ha raggiunto l’Inter al 3° posto a -4 dalla vetta, bene anche la Lazio che sconfigge l’Udinese e si rilancia in classifica.

Una notazione doverosa per Miccoli che nell’anticipo di sabato ha segnato il 100° gol in serie A.

Cereda Stefano

Leggi anche

About Stefano Cereda 439 Articoli
Laureato in Scienze Storiche all'Università Statale di Milano, relatore in un convegno patrocinato dalla Provincia di Lecco sui 150 anni dell'Unità d'Italia, per il medesimo convegno autore di un saggio sul Risorgimento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*