Il ritorno di Dexter COMMENTA  

Il ritorno di Dexter COMMENTA  

In una notte d’estate, mentre la luna stenta a farsi largo tra le nuvole cariche di pioggia, Dexter Morgan è a caccia. Sta seguendo il richiamo oscuro del suo alter ego, quello che lo spinge a eliminare criminali efferati che sono sfuggiti alle maglie della giustizia.

Questa volta la sua preds è Steve Valentine, un uomo che ha già ucciso tre ragazzini ed è riuscito finora a farla franca. Però accade un evento assolutamente imprevisto: qualcuno lo vede giustiziare il pedofilo e fugge prima che lui possa fermarlo.

Un testimone. Nella prassi meticolosa di Dexter, ciò è assolutamente impensabile. Irreprensibile analista della Scientifica di Miami, ha sempre fatto in modo di tenere nascosta la parte più oscura della sua vita che lo vede trasformarsi di notte in uno spietato giustiziere di criminali impuniti.

Ma qualcosa dentro di lui lo consuma e gli sussura che l’equilibrio precario su cui si regge la sua vita è in pericolo. Dexter deve assolutamente trovare il testimone , ed è caccia diversa da quelle a cui è abituato.

L'articolo prosegue subito dopo

A peggiorare la situazione  c’è un serial killer di poliziotti che spappola le sue vittime a colpi di martello. E mentre al dipartimento di polizia cresce la tensione, Dexter capisce che l’obiettivo dell’uomo nell’ombra è diventare il suo dopppio, cercando nei modi più subdoli di indirizzare i sospetti su di lui, incastrarlo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*