Il ritorno di LI CALZI

Musica

Il ritorno di LI CALZI

SABATO 17 MARZO, al Conservatorio di Torino, a un anno esatto dall’uscita di Organum, un lavoro in cui l’improvvisazione jazz incontra il rock sperimentale di stampo teutonico, il trombettista e compositore torinese GIORGIO LI CALZI propone in anteprima il suo nuovo progetto con la TetrOrchestra. È interamente interpretato dal gruppo che lo accompagna da anni, con un’estetica in bilico tra ambient music, jazz e rock minimalista. Nato nel 1965, Li Calzi suona e registra piano e sintetizzatore fin da bambino; alla tromba, che studia con Enrico Rava, si dedica dal 1990. Suonano con lui il chitarrista ROBERTO CHECCHETTO, il bassista ALESSANDRO MAIORINO, il batterista DONATO STOLFI.

I BIGLIETTISONO IN VENDITA presso la Segreteria dell’ASSOCIAZIONE CULTURALE CENTRO JAZZ TORINO
Via Pomba 4 – Tel. 0111 884477
Orario Segreteria: dal lunedì al venerdì dalle ore 16 alle ore 20
il sabato (giorno di concerto) dalle ore 14 alle ore 18

Biglietti: Posto unico numerato € 20

Riduzioni per tutti i concerti con coupon TORINOsette
sconto di € 2 e ulteriori riduzioni per studenti universitari (sino a 26 anni)

Le riduzioni si effettuano solo in prevendita

BIGLIETTERIA SERALE
i biglietti saranno in vendita, 45 minuti prima dell’inizio dei concerti
presso la biglietteria del Conservatorio G.

Verdi Piazza Bodoni Torino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche