Il segreto per salire di livello nei giochi multi-giocatore online con meno fatica

Videogiochi

Il segreto per salire di livello nei giochi multi-giocatore online con meno fatica


Quando si gioca ai giochi multi-giocatore online i giocatori di solito vanno incontro a un sistema basato su classi e livelli. Si inizia al livello 1 con praticamente nessuna abilità di gioco. Per avanzare si devono perseguire avventure, missioni e la temuta “fatica” (il ripetere un infinito numero di volte un’impresa per guadagnare energia vitale o punti esperienza). Potrebbe volerci molto tempo per raggiungere il massimo livello del gioco, ma niente paura, esiste una scorciatoia.

Prima di venire a conoscenza del segreto, è importante capire perché funziona. Le fondamenta giacciono su due importanti considerazioni relative alla struttura dei giochi multi-giocatore online. La prima è un vantaggio di gruppo. La seconda è chiamata “Santissima Trinità”.

Vantaggio di gruppo

E’ finanziariamente vantaggioso per l’azienda produttrice di un gioco avere tanti giocatori. Per incoraggiare questi giochi, infatti, è necessario premiare il lavoro di squadra. Questo incoraggiamento arriva in tante forme.

Le squadre possono guadagnare ricompense maggiori quando affrontano un’avventura, rispetto a quello che può ottenere un singolo giocatore.

Ci potrebbero essere missioni così difficili da poter essere portate a termine solo da gruppi numerosi, che conducono degli attacchi di massa chiamati “raid”. Talvolta le squadre guadagnano opzioni speciali per il gruppo o per personalizzare il gioco.

Un modo meno amichevole è quello di permettere ai giocatori di attaccarsi a vicenda. In quella situazione, i giocatori si riuniscono in gilde o clan per proteggersi reciprocamente.

In ogni caso, avere un gruppo di giocatori che affronta le missioni con voi vi farà fare più progressi in meno tempo, accorciando il viaggio verso il massimo livello.

La Santissima Trinità

Non importa come siano chiamate le classi, si possono ridurre a tre categorie. Ci sono i “damage dealer” (chiamati “damage per second characters o DPS”. Sono personaggi che hanno la capacità di infliggere parecchio danno all’avversario). Ci sono i “damage absorber” (chiamati carri armati, per ovvie ragioni). Infine, ci sono i guaritori.

Tatticamente il carro armato cattura l’attenzione dei cattivi, che lo attaccano.

Il “damage dealer” spazza via i cattivi. Il guaritore mantiene vivo il carro armato, in modo che i cattivi non disturbino il resto della squadra.

Il segreto

Fate il guaritore. E’ così semplice. I giocatori aggressivi preferiscono i DPS o i carri armati. A loro piace come giocano queste classi, ma non possono fare a meno del guaritore sul campo di battaglia. I guaritori sono utili e raramente competono con altre classi per quanto riguarda l’energia vitale o le ricompense. I giocatori che interpretano bene il ruolo del guaritore diventano indispensabili e sono fortemente richiesti dalle squadre più abili. I guaritori possono viaggiare con altri che faranno il lavoro sporco e li porteranno dritti dritti a scalare le classifiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Tablet Huawei
Android

Huawei Tablet: guida all’acquisto sul web

22 agosto 2017 di Lorenzo Cagnazzo

Andiamo a vedere i migliori modelli disponibili di tablet di casa Huawei, che ha immesso in commercio varie tipologie di device classificati nelle varie fasce di mercato, con prezzi e specifiche davvero molto interessanti.