Il suicidio assistito in Europa

Guide

Il suicidio assistito in Europa

Il suicidio assistito in Italia è vietato. Nel suicidio assistito è il paziente stesso a togliersi la vita,con l’assistenza di un’equipe medica, mentre nell’eutanasia è il medico che procura la morte al paziente, che ne ha fatto richiesta. Si può somministrare un farmaco letale, e in questo caso è un’azione attiva, o ci si astiene semplicemente dalla somministrazione delle cure, e in questo caso è un’azione passiva. In Europa la pratica del suicidio assistito è ammessa in Svizzera, Lussemburgo e Belgio. In Svizzera la cliniche dove si pratica il suicidio assistito sono due: la Dignitas-vivere e morire con dignità, vicino Zurigo, e la Exit, a Berna.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*