Il tamburo e il fucile. Viaggio nell’India tribale COMMENTA  

Il tamburo e il fucile. Viaggio nell’India tribale COMMENTA  

 

TORINO – (Il.Rap.)Per conoscere la cultura delle popolazioni aborigene della regione indiana dell’Orissa il Museo di arte orientale di Torino, propone una interssante conferenza relatore Stefano Beggiora docente di Storia dell’india e Storia dell’india contemporanea presso l’Unioversità di Ca’ Foscari di Venezia-

Si parlerà degli Adivasi , la popolazione aborigena dell’india che popola le più remote vallate dell Himalaya e le giungle del sub continente. Tenute da sempre ai margini della società indiana, queste popolazioni tribali  hanno spesso però giocato un ruolo decisivo negli equilibri socio politici fra le caste nelle aree geografiche che si estendono fra le foreste e le pianure fluviali.

Leggi anche: Anni 80: lo zaino Invicta amato dai ragazzi


 

Leggi anche

babbo-natale
Cultura

Babbo Natale esiste o no

Ci sono ancora bambini che credono a Babbo Natale e attendono con ansia di ricevere i suoi doni a Natale. Ma quanto c'è di reale in questo personaggio? La maggior parte dei genitori si sente rivolgere la fatidica domanda “Babbo Natale esiste o no?” dai propri figli appena riescono a percepire la realtà distinguendola dalla fantasia. Per alcuni questo momento arriva presto (fra i 3 e i 9 anni), per altri si prolunga un po’. Una cosa è certa: nell’immaginario collettivo dei più piccoli il personaggio di Babbo Natale ha persino soppiantato Gesù Bambino. Per i bimbi in tenera età Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*