“Il teatro del meraviglioso”, mostra sul teatro giapponese a Roma COMMENTA  

“Il teatro del meraviglioso”, mostra sul teatro giapponese a Roma COMMENTA  

Si svolge dal 28 maggio al 6 settembre la nuova mostra alla Casa dei Teatri: “Il Fiore del Meraviglioso”, a cura di Yosuke Taki. L’esposizione, con immagini antiche, fotografie, maschere, manifesti e video, vuole raccontare il teatro giapponese nella storia, tra rottura e continuità.

Scritta a più mani da grandi esperti italiani e giapponesi del teatro (Maria Pia D’Orazi, Fabio Mangolini, Tadashi Ogasawara, Bonaventura Ruperti, Nicola Savarese, Akihiko Senda, Kazufumi Takada, Itsuki Umeyama), la mostra presenta una grande quantità di foto e manifesti appositamente inviati da compagnie teatrali giapponesi a testimonianza del loro lavoro.

L’esposizione intende infatti partire dalla situazione attuale del teatro giapponese per ricercare le interrelazioni tra varie forme espressive e la società che le ha generate.

Partendo dalla sala d’ingresso, dove in forma grafica sono rappresentate le varie forme teatrali esistenti nell’attualità del XXI secolo, si compie nelle sale successive il passaggio nelle diverse epoche storiche.

L'articolo prosegue subito dopo

Con un excursus sulla genesi delle differenti espressioni, si procede all’analisi dell’humus sociale originario e delle forme che lo stesso ha generato, fino a concludere il percorso con la descrizione del rapporto con le platee contemporanee.

In ciascuna sala espositiva è posizionato un monitor che manda in loop montaggi di spezzoni di spettacoli in lingua originale, relativi ognuno alle forme teatrali esposte nella sala di riferimento.

Sono inoltre disponibili on demand 18 video di film sulla cultura e sulla storia giapponese realizzati da registi giapponesi, che partono dagli anni ‘40 arrivando fino ai giorni nostri – oltre ad alcuni film tratti da opere teatrali come “Trono di sangue” (Macbeth) e “Run” (ispirato a Re Lear), entrambi del grande Akhira Kurosawa – che permetteranno ai visitatori di avvicinarsi alla cultura giapponese Nō. La rassegna video on demand è curata dalla Biblioteca Casa dei Teatri.
La visione è possibile dal martedì alla domenica dalle 10.30 alle 16.30. Sono consentite anche prenotazioni telefoniche al numero 06.45460691.

Casa dei Teatri (Villa Doria Pamphilj – Villino Corsini)
Largo 3 giugno 1849 angolo via di San Pancrazio – ingresso Arco dei Quattro Venti
INFOLINE 060608 – 0645460693
www.casadeiteatri.culturaroma.it ; www.bibliotechediroma.it ; www.enteteatrale.it
esterne.dipcultura@comune.roma.it ; eventi.casadeiteatri@bibliotechediroma.it
INGRESSO GRATUITO. CHIUSURA ESTIVA DAL 10 AL 31 AGOSTO

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*