Il terreno si muove da solo, strano fenomeno in Siberia

Esteri

Il terreno si muove da solo, strano fenomeno in Siberia

Da non credere quanto accaduto in questi giorni in Siberia dove un gruppo di ricercatori ha scoperto e filmato un terreno che si muoveva letteralmente da solo. Provando a toccarlo con i piedi infatti i ricercatori hanno potuto appurare che la terra risultava molto molle, come se fosse gomma e che tendeva a gonfiarsi come se ci si trovasse su un letto ad acqua, ma non solo. Infatti il terreno ‘borbottava’ quando in movimento.

E’ accaduto nell’isola Belyj, poco distante dalla penisola Jamal dalla quale è separata solo dallo stretto di Malygin. ci troviamo nel mare di Kara, nella Russia nordoccidentale ed il video del particolare fenomeno è già divenuto virale, con migliaia di visualizzazioni. Ma da cosa dipende? tutto sarebbe legato alla presenza di bolle di gas sotterranee che, praticando un foto nel terreno, verrebbero rilasciate in atmosfera, con il risultato di un terreno instabile e che tende a ‘borbottare’.

La notizia è stata diffusa dal Siberian Times e ha fatto in poche ore il giro del mondo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche